Adorazione eucaristica

“È bello intrattenersi con Lui e, chinati sul suo petto come il discepolo prediletto (cfr Gv 13,25), essere toccati dall’amore infinito del suo cuore. Se il cristianesimo deve distinguersi, nel nostro tempo, soprattutto per l'arte della preghiera’, come non sentire un rinnovato bisogno di trattenersi a lungo, in spirituale conversazione, in adorazione silenziosa, in atteggiamento di amore, davanti a Cristo presente nel Santissimo Sacramento?”
(enciclica Ecclesia de Eucharistia, 25)

1 Novembre 2007: inaugurazione dell'Adorazione Eucaristica Perpetua a Lamporecchio.
Un missionario Sacramentino, P. Antonio Justo, invitato dall'allora parroco don Sebastien Maheshe, guida ed accompagna da Luglio ad Ottobre 2007 un gruppo di aspiranti adoratori, offrendo loro una formazione catechetica, spirituale ed organizzativa.
Allora, come oggi, gli adoratori iscritti sono principalmente delle parrocchie di S. Stefano e di S. Teresa del Bambino Gesù, ma provengono anche dalle altre parrocchie del vicariato e delle vicine Diocesi di S.Miniato, Pescia e Firenze. Inizialmente gli iscritti sono un centinaio. Pochi, in verità, per coprire le 24 ore di Adorazione: tutti sono chiamati a dare il massimo... L'entusiasmo è veramente tanto! In pochi mesi gli iscritti arrivano ad essere 156.

Dall'agosto del 2010 l'adorazione non prosegue più nelle ore notturne, ma rimane dalle ore 8 alle ore 22 di ogni giorno (la domenica inizia dopo la S. Messa alle ore 12)

Il raggiungimento dei 10 anni è motivo di grandissima gioia e di profonda gratitudine per questa esperienza di grazia straordinaria.