Caritas > Centro di ascolto | Altri servizi e progetti

La caritas interparrocchiale di Lamporecchio, da novembre 2012 ha aperto il centro di ascolto.
E' aperto il mercoledì ore 16.30-17.30 presso la canonica della chiesa di S. Stefano, via S. Stefano n 4 Lamporecchio.

Solitamente ci si rivolge al centro di ascolto per problemi economici (bollette da pagare, richiesta del pacco di alimenti...), ma per qualificarlo e riconoscerlo è importante sottolineare altri aspetti.
Come dice il nome stesso, offre prima di tutto uno spazio e un tempo di ascolto: persone di fiducia con cui condividere una difficoltà, poter valutare una situazione secondo un'altra prospettiva, cercare insieme delle soluzioni.
Le difficoltà possono essere di vari tipi: una ragazza madre che non ha un posto dove stare, un problema di rapporto di coppia, dipendenze (alcool, gioco...), problematiche giovanili...
A seconda delle situazioni, ci possono essere proposte di soluzioni concrete quali strutture dove poter essere accolti, percorsi specifici a cui partecipare, essere indirizzati a colloqui con persone più esperte.

Dal programma pastorale del vescovo:
"Guardarsi intorno e scoprire le povertà, le attese, i sogni. Quelli materiali, certo, ma anche quelli di dignità e quelli, ancora più profondi, di liberazione dal male e di vita nuova nell’amore. Situazioni di povertà e di fragilità le troviamo oggi un po’ dovunque e su queste c’è da misurarsi perché lì ci aspetta il Signore."
[...]
"I Centri di ascolto sono risultati uno strumento valido come ‘occhi e orecchie’ della comunità cristiana. Non solo non possiamo farne a meno, ma li dobbiamo incrementare e sostenere con convinzione. L’ascolto dovrà sicuramente cercare di essere a trecentosessanta gradi. Attento a tutti i bisogni degli uomini e delle donne di un territorio, espressi e non espressi. Non solo quelli materiali, ma anche quelli morali e spirituali. Con l’occhio del padre della parabola che vede da lontano il figlio disperso o con l’occhio del samaritano che ‘vede’ prima di tutto col cuore."


Ascolto quindi anche nel senso di osservare la realtà territoriale per individuarne le problematiche e promuovere il senso dell'accoglienza e lo spirito della carità.

Il centro di ascolto di Lamporecchio è in rete con gli altri centri della diocesi di Pistoia e collabora con la caritas di Pescia per il progetto del microcredito.
Considerati la natura e i suoi fini, è uno dei soggetti principali della Comunità Solidale Lamporecchio.